Atletica Avis Bra

In collaborazione con

In collaborazione con

Che tempa fa?

Cuneo. Secondo incontro esordienti

21 maggio 2011

Al campo scuola di Atletica “W.Merlo” di Cuneo si è disputato sabato 21 maggio il secondo incontro della categoria esordienti (6/11 anni). Numerosa come sempre la partecipazione dei nostri ragazzi che hanno portato a casa il trofeo per il secondo posto nella classifica per le società numerose.

Esordienti C (2004-2005).Impegnati nelle gare di corsa 50 m ostacoli e 200 m,lancio della palla con maniglia,salto con l’asta. Letizia Brero,Alessandro Bonanno,Marco Bagliani ed Enrico Pace si sono distinti nei 50 m ostacoli correndo tutti di poco al di sopra dei 12”,tempo promettente per atleti di 6/7 anni. Altrettanto bene si sono comportati nelle altre gare.

Esordienti B (2002-2003). Impegnati nelle gare di corsa 50 m ostacoli e 400 m,lancio del vortex,salto con l’asta. La nostra Chiara Pagliasso ha saputo superare i 2 metri nel salto in lungo e piazzarsi nelle prime posizioni nei 50 m ostacoli. Riccardo Colombano è stato il migliore dei nostri sui 50m ostacoli correndo il 9”29. Nei 400mt Umberto Brero ed Emanuele Gitto si sono piazzati al secondo e terzo posto assoluto correndo in 1’22”55 e 1’22”93 seguiti da vicino da Andrea Bagliani (1’30”) e Simone Galuppo (1’37” nonostante una caduta). Luca Pagliasso,Giacomo Degiovanni si sono ben comportati nel lancio del vortex piazzandosi nelle prime posizioni.

Esordienti A (2000-2001). Impegnati nelle gare di corsa 60 m ostacoli e 600 m,salto in lungo,salto con l’asta. Sfortunata trasferta per Maria Traversa che dopo la caduta sui 50m ostacoli ha dovuto rinunciare alle successive gare. Matteo Lacertosa ha dimostrato di essere competitivo in tutte le discipline sfiorando la vittoria assoluta in almeno due:nel salto in lungo ha portato il primato personale a 3,30 metri e nei 600 m ha corso in 2’09” vincendo la propria batteria.
Al termine delle gare tutti i ragazzi sono stati premiati dagli organizzatori.

La manifestazione si è conclusa,come da tradizione,con le staffette 4×100 tecnici-genitori.In gara c’erano 10 squadre.
Con uno spirito di divertimento e un pizzico di agonismo l’Atl Avis Bra Gas si è presentata ai blocchi di partenza con quattro genitori:Sara Mollo,Luca Galuppo,Tonino Lacertosa e Fabrizio Brero portando a casa la vittoria con grande soddisfazione dei propri figli.

Lascia un commento